Chiesa
di Sant’Agata

La chiesa ha origini antiche, risalenti almeno al XII secolo, ma l’edificio attuale è frutto dei lavori intrapresi dai Gesuiti a partire dal 1603 per edificare una nuova chiesa ed un convento ad essa adiacente.
 
La facciata si presenta spoglia, in cotto, ed è rimasta incompleta.
L’interno ha il caratteristico aspetto di un edificio della Compagnia di Gesù: a pianta rettangolare con un’unica grande navata e quattro cappelle a diretto contatto con i fedeli per favorire la venerazione dei Santi e in particolare della Madonna, come indicato nel Concilio di Trento.
Molta importanza veniva data nelle chiese dei gesuiti alla luce: l’ambiente è infatti illuminato dall’alto da un ampio lunettone posto nella facciata, sotto cui oggi è situato l’organo del 1950 e da finestre poste su entrambi i lati. La Chiesa è ornata con grandi tele del XVII secolo.


Chiesa di Sant’Agata
via Cavour 71
tel. 0542.23169 Parrocchia
 
Orari di apertura:
durante le Messe

 


 

Ultimo aggiornamento: