San Cassiano

Non ci sono informazioni certe sulla vita del Santo, ma la tradizione vuole che sia stato martirizzato durante l’ultima persecuzione dei cristiani nel 303 d. C., per mano dei suoi stessi discepoli a cui insegnava ‘ars notaria’ cioè scrittura.

 

All’inizio del V secolo c’è infatti notizia certa del culto per il sepolcro di un martire cristiano, conservato in una chiesa in una zona identificabile attualmente con l’area degli scavi archeologici di Villa Clelia.

San Cassiano, patrono di Imola, è festeggiato il 13 agosto.