Antonio Maria Valsalva

Insigne medico imolese, fu allievo prediletto del bolognese Marcello Malpighi, e con lui condivise la passione per l’indagine ed il rigore scientifico, in un’epoca in cui la medicina si andava affrancando dai limiti imposti dalle gerarchie ecclesiastiche, indirizzandosi verso l’osservazione diretta e la ricerca.
A sua volta docente di anatomia e chirurgia presso l’università di Bologna, viene ricordato come fondatore delle basi teoriche per lo studio dell’anatomia e della fisiologia dell’orecchio.


Ultimo aggiornamento: 31/07/2020

image_print