Palazzo Tozzoni

 

Costruito nella prima metà del Settecento dall’architetto Domenico Trifogli, rappresenta un caso piuttosto raro di residenza nobiliare ottimamente conservata non solo nella sua consistenza architettonica ma anche nei suoi arredi e suppellettili.
Museo civico dal 1981 per volontà dell’ultima discendente dei Tozzoni, Sofia Serristori Tozzoni, che lo ha donato alla città con la volontà di offrire una testimonianza integra e preziosa della vita di una famiglia nobile in una città di provincia.

Il palazzo offre un ricco percorso espositivo che comprende un’importante quadreria, oggetti d’arte applicata, arredi, ricordi di famiglia ed una raccolta di materiali etnografici e che consente di apprezzare, in un contesto sostanzialmente integro, il dialogo tra gli ambienti e i corredi, tra le strutture e le decorazioni.
Un rapporto ora di compenetrazione, come nella camera dell’alcova o nell’ala Impero, ora di stratificazione, come negli ambienti tardo ottocenteschi, attraverso una proposta dei modi di abitare che si sono avvicendati nel tempo.

 

La mini-guida del museo è disponibile anche in formato PDF


Palazzo Tozzoni
via Garibaldi 18
tel. 0542.602609 Musei Civici
fax 0542.602608
e-mail: musei@comune.imola.bo.it
web: museicivici.it

Museo accessibile alle persone disabili su prenotazione

Orari di apertura:
sabato 15.00-19.00
domenica 10.00-13.00 e 15.00-19.00

Ingresso a pagamento

 


 

Ultimo aggiornamento: 20 aprile 2018